GENO LATTOSIO

COME INDIVIDUARE L'INTOLLERANZA AL LATTOSIO?

I sintomi tipici dell’intolleranza al lattosio si possono ricondurre a:

  • dolori addominali,

  • pesantezza di stomaco,

  • meteorismo,

  • nausea,

  • diarrea,

  • flatulenza o gorgoglio intestinale.

accedi.jpg

Le manifestazioni possono variare, come tipologia o entità, in base alla sensibilità individuale a seconda del grado di carenza di produzione di lattasi.

LA DIAGNOSI DI INTOLLERANZA GENETICA AL LATTOSIO

Il test genetico permette di definire la predisposizione all’intolleranza al lattosio, individuando le condizioni riconducibili ad un deficit enzimatico. il test genetico permette infatti di distinguere tra l’intolleranza al lattosio di origine genetica tipica dell’età adulta (test DNA positivo), e una forma indotta secondariamente in conseguenza di altre patologie o di infezioni intestinali (test DNA negativo), indirizzando in modo corretto eventuali approfondimenti diagnostici e correttivi nutrizionali.

Dal momento che il declino dell’attività della lattasi si sviluppa, nelle popolazioni europee, fra i 5 e i 12 anni, il test genetico effettuato nei bambini deve essere interpretato con attenzione.

richiesta_info copy.png

Copyright © 2015-2020

Poloscientifico

All rights reserved - Tutti i diritti riservati.

  • Facebook Social Icon
  • Instagram
  • YouTube Icona sociale