REGISTRI PROFESSIONALI

La legge 14 gennaio 2013 n. 4 ha stabilito i criteri di formazione dei registri per le professioni non regolamentate, con il fine di valorizzare le competenze degli associati e garantire il rispetto delle regole deontologiche, agevolando la scelta e la tutela degli utenti nel rispetto delle regole sulla concorrenza.

Regolamento

Il presente regolamento disciplina le modalità di iscrizione ai Registri delle Professioni non regolamentate e degli Esperti, istituiti dal Polo Scientifico di Ricerca ed Alta Formazione, associazione a carattere scientifico-culturale senza scopo di lucro. Il regolamento è stato redatto secondo quanto previsto dalle linee guida dettate dalla Legge 14/01/2013 n. 4. Il Regolamento è suscettibile di adeguamento a successive modifiche legislative ed in conformità a quanto previsto dallo Statuto dell’Associazione e dai Codici Deontologici delle diverse discipline. 

Art.1 - Requisiti e procedura di ammissione

Possono presentare domanda di iscrizione nei relativi Registri tenuto dal Polo Scientifico coloro che:

  1. Siano in possesso del titolo rilasciato dal Polo Scientifico di Ricerca ed Alta Formazione, secondo gli standard qualitativi (ISO/EN) specifici delle diverse aree formative, in riferimento alla Legge 14/01/2013 n. 4 riguardante il riconoscimento delle Professioni non organizzate in Ordini o Collegi.

  2. Siano in possesso di titolo corrispondente, conseguito presso un ente di formazione riconosciuto dal Polo, o con piano di studio certificato equipollente. Verranno riconosciuti validi i percorsi formativi che siano in grado di documentare una qualità elevata del materiale didattico, degli insegnanti e dei tutor.

Per essere ammesso al Registro delle Professioni il candidato dovrà presentare domanda all'Ufficio di Presidenza con dichiarazione attestante il possesso di requisiti e titoli accademici, culturali, scientifici e professionali, che giustifichino la domanda stessa, unitamente ad una dichiarazione di accettazione integrale dello Statuto, del presente Regolamento e del Codice Deontologico dell'area specifica. L’inserimento nel Registro avverrà previo esame della documentazione ad opera di apposita Commissione nominata dal Consiglio Direttivo del Polo.

L'Ufficio di Presidenza del Polo Scientifico di Ricerca ed Alta formazione, sulla base delle valutazioni della Commissione, procederà all’accoglimento o al rigetto delle domande. In caso di domande accettate con riserva, saranno rese note al candidato le condizioni necessarie per l'ammissione. L’ammissione è perfezionata con il versamento della quota associativa annuale.

Art. 2 - Doveri degli iscritti al Registro

Gli iscritti sono tenuti al rispetto dello Statuto, del Codice deontologico e del Regolamento. La mancata osservanza attinenza alle regole stabilite può determinare l’incorrere in sanzioni disciplinari graduate, fino alla revoca dell'iscrizione al Registro. L'iscrizione in qualità di membro in un Registro ha durata annuale ed è rinnovata previo pagamento della quota associativa annuale.

Art. 3 - Cancellazione, decadenza dell'iscrizione e reiscrizione

L' iscritto al registro può chiedere la cancellazione a mezzo lettera raccomandata A/R. L’eventuale richiesta di reiscrizione verrà vagliata dal Consiglio Direttivo in conformità con le disposizioni previste per l'iscrizione.

Art. 4– Tipologia dei registri attivati

I Registri attivati presso il Polo Scientifico di Ricerca ed Alta Formazione sono i seguenti:

  • Registro dei Professionisti

  • Registro degli Esperti

I requisiti di ammissione e le aree tematiche dei registri attivati sono descritti nelle aree dedicate di questo sito.

Art. 5 - Formazione continua ed aggiornamento professionale

Il membro è tenuto annualmente all'aggiornamento professionale attraverso la frequenza di corsi e/o eventi formativi attinenti alla specifica disciplina, in forma frontale, FAD o blended, per un minimo di 10 ore, da documentare al momento del rinnovo dell'iscrizione. Il mancato conseguimento del monte ore minimo di aggiornamento potrà comportare l'esclusione dal registro.

Art. 6 - Tariffe professionali

I membri iscritti ai Registri sono invitati a praticare gli onorari indicati dai tariffari di categoria. Si auspica che gli iscritti dimostrino sensibilità e spiccata solidarietà sociale, offrendo prestazioni professionali a carattere di volontariato o con un corrispettivo sostenibile dal cliente.

Art. 7 – Quota associativa

L'ammontare della quota associativa viene stabilita con cadenza annuale e comunicata agli associati mediante email. Il mancato versamento della quota associativa, entro il 31 marzo di ogni anno, comporta automaticamente il decadimento dallo status di iscritto al Registro. La riammissione potrà essere effettuata previo pagamento della quota annuale maggiorata degli interessi di mora.

Art. 8 – Revisione del Regolamento

Eventuali revisioni al presente Regolamento da parte del Consiglio Direttivo verranno valutate in Assemblea dei Soci per la ratifica nella prima Assemblea utile. Le variazioni saranno tempestivamente comunicate agli iscritti a mezzo email. Le norme contenute dovranno, in ogni caso, essere coerenti con i dettami dello statuto.

Art. 9 - Pubblicazione dei Registri e trattamento dei dati

Il Polo Scientifico di Ricerca ed Alta Formazione pubblica i nominativi dei membri nella sezione dedicata del sito www.poloscientifico.org, suddivisi per disciplina. La sezione contenente i registri è di pubblica consultazione. Ai sensi e per gli effetti di cui alla L. 675/1996, i candidati danno il consenso al trattamento dei propri dati per l’esecuzione di tutte le operazioni connesse al presente regolamento.

Sportello di riferimento per il cittadino consumatore

Il Polo Scientifico di Ricerca ed Alta Formazione, a tutela dell'utente, attiva lo sportello di riferimento per il cittadino consumatore, presso il quale i committenti delle prestazioni professionali possono rivolgersi in caso di contenzioso con i singoli professionisti, ai sensi dell'art. 27-ter del codice del consumo, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, nonché ottenere informazioni relative all'attività professionale in generale e agli standard qualitativi da esse richiesti agli iscritti.

Copyright © 2015-2020

Poloscientifico

All rights reserved - Tutti i diritti riservati.

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Social Icon